AmiciDiVillata_06.jpg

Galleria Foto

Villata su YouTube

Amici di Villata

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi32
mod_vvisit_counterIeri96
mod_vvisit_counterQuesta settimana810
mod_vvisit_counterQuesto mese2667

Visitatori On_Line

 14 visitatori online
Villata è sempre Villata
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Ciao a tutti!!
Siamo rientrati sabato 1° agosto da due irripetibili settimane al Villata senza vedere l'ombra di una nuvola! Dopo le celebrazioni del 50° dello scorso anno aggiungiamo un nuovo capitolo al nostro album dei ricordi che ci piace sempre sfogliare nel corso dell'anno in attesa ovviamente di scrivere il prossimo.
Dal Trebbia al Villata la grande protagonista é sempre la natura con le ineguagliabili sensazioni di libertà che riesce a trasmettere e la cerchia di amici che ci circonda... per come viviamo noi il naturismo é il massimo che possiamo desiderare.

Ormai è sempre più difficile descrivere ciò che rappresenta Villata per noi abituali frequentatori senza correre il rischio di ripetersi condividiamo il pensiero dell'amico Michele Bertoni espresso nel breve articolo un Marziano a Villata sul sito www.amicidivillata.com Al Villata ho sempre trovato, sin dall'inizio, un sereno rapporto con la natura e con la sua "chiarezza" espressiva; in fondo la era "gerente" del Villata è sempre stata la Natura: una natura generosa, tollerante che ha fatto di questo luogo non un "villaggio turistico" ma un ritrovo di idealità e di persone legate da un comune sentire.

Alla famiglia Agostini va riconosciuto lo storico merito di avere consentito che tutto ciò avvenisse ma aggiungiamo noi anche qualche critica per non saper oggi valorizzare al massimo il tesoro che si trovano in mano.
Certo la perdita della foresta è stata grave ma in fondo l'abbiamo già riconquistata, non con le tende o con i caravan ma con la nostra presenza "furtiva" e con le nostre esplorazioni della sua magia.
Ogni anno il ritorno a Villata è sempre emozionante per chi ha nel cuore questo luogo incantato, arrivare poi proprio nel giorno in cui era in programma un suggestivo beach party serale al ristorante sulla spiaggia chiuso da tre anni... seguito da musica e balli sulle note di TOMBER LA CHEMISE con lo sfondo di un cielo stellato da sogno è stata una graditissima sorpresa ed un autentico tuffo nel passato.

Due settimane di emozioni continue e sensazioni indescrivibili vissute con gli amici di sempre sono un regalo prezioso da conservare nel cuore… abbiamo ritrovato gli amici italiani di Genova Mario Donatella e il figlio Loris che aspettava trepidante il nostro Giacomo, il gruppo di Torino di Dario Sara e compagnia con tanti bimbi, di Napoli Gianni Iolanda e i figli Gaspare e Fabio grandi amici di Giacomo e Loris, di Lanciano Tina e Rino, di Perugia Fabrizio e consorte, di Monza Paolo e Milly, di Roma e Milano e quelli francesi e olandesi… qui ogni arrivo e partenza è vissuto come una festa da condividere con una cena insieme!

Giacomo e Loris sono diventati grandi amici di Jacob un bambino olandese con il quale parlavano in inglese e alla partenza si sono pure scambiati le mail, un pomeriggio compaiono tanti palloncini colorati si preparano i tavoli e si fa festa per i compleanni di Carolina e Loris mentre Sara aiuta i bimbi a fare tante mascherine colorate!
I giovani dell'età della nostra Laura come sempre fanno gruppo tra loro e i bambini anche, con le loro biciclette sono ormai autonomi negli spostamenti e i genitori finalmente respirano, riposano, chiacchierano, passeggiano nella foresta e la sera si ritrovano a un bungalow a rotazione dove tra un sorso e un'altro si scherza con i giochi proposti da Rino e Tina poi si va a ballare quando non si viene rapiti dai nostri bambini per un nascondino notturno o una gara a bandiera che ci fa tornare ragazzi come i giovani che ci guardano non si sa bene se più ammirati o stupiti!
Nessuna novità rilevante sul capitolo naturista se non il cartello di ingresso alla spiaggia PLAGE NATURISTE NUDITE OBBLIGATOIRE con decreto municipale ormai ventennale ma con il campeggio ufficialmente tessile pur con frequenti deroghe nelle vicinanze dei propri bungalow dove chi vuole resta tranquillamente nudo come del resto alle docce pubbliche.

Giovedì 23 gita con i nostri amici genovesi alla splendida spiaggia bianca di Roccapina con alle spalle la caratteristica roccia "du lyon" e la torre genovese da cui si intravede la bellissima spiaggia di "Erbaju" di finissimi ciotolini bianchi e rosa raggiungibile in circa 30 min... spiaggia molto larga con alle spalle grosse dune simile a quelle spagnole o di Formentera e lunga più di due km si chiude con un fiume che entra nel mare... che spettacolo!
Purtroppo si guastava la macchina fotografica e le foto di Erbaju le potevamo fare solo con il cellulare...
Mare cristallino e la giornata caldissima favorivano frequenti bagni e lunghe sieste sotto l'ombrellone. La sera l'idea era di fare una breve visita alla vicina Sartene città più calda della Corsica con oltre 43 °C ma lungo il tragitto intense nuvole di fumo per un grosso incendio sviluppatosi nel pomeriggio e la strada con i guard rail in legno fumanti ci consigliavano un più prudente ritorno al campeggio.

Oltre alle cene da Donatella e Patrizia da ricordare una bella cena in compagnia dei genovesi ed abruzzesi al bungalow di Gianni e Jolanda con splendida vista sul mare e sull'isoletta di fronte una tipica cartolina villatiana conclusa davanti alla tenda dei perugini dove Elena con il suo ragazzo e il francese Dominique ci allietavano con un breve concerto di violini e viola… veramente bravi!

Al Villata i giorni volano e come tutte le cose belle le vacanze finiscono presto, arriva il tempo dei saluti… i genovesi e gli abruzzesi sono già partiti e l'amico Gianni ci accompagna al nostro bungalow per la foto di rito da mettere sul suo sito… noi gli doniamo l'adesivo di PcNat visto che il nostro forum è già linkato sul sito www.amicidivillata.com e ci invita anche a tenerlo al corrente delle nostre iniziative.
Un altro capitolo è stato scritto sui nostri cuori con un inchiostro indelebile… arrivederci Villata alla prossima.

Claudio e Patrizia del gruppo PcNat
Ultimo aggiornamento Martedì 01 Settembre 2009 11:14
 
valid xhtml valid css

2009 Amicidivillata - Associazione Naturista Europea